Da lunedì nuovo peggioramento delle condizioni meteo

Domani cieli poco o parzialmente nuvolosi dalla Costa fino alle Montagne, successivamente da lunedì e almeno fino a giovedì ancora instabilità, con alternanza di piogge e di schiarite. Il clima sarà ancora mite.

Temperatura prevista per Domenica: minima: +13°C | massima: +22°C

VENTO E MARE

Vento moderato da Est Nord Est, i Mari saranno generalmente poco mossi.

TEMPERATURE

Stazionarie le minime in lieve aumento le massime.

VISIBILITA’

La visibilità sarà buona.

Dati aggiornati in tempo reale | Trieste

Previsioni meteo TRIESTE e FVG per i prossimi 7 giorni

Domani cieli poco o parzialmente nuvolosi sulla Costa e sulla Pianura, parzialmente nuvolosi o localmente nuvolosi in Montagna, non ci sarà pericolo di precipitazioni almeno fino alle ore notturne. Da lunedì e almeno fino a giovedì la Regione sarà interessata dall’instabilità con piogge alternate a delle pause con schiarite. da Venerdì probabile ritorno della stabilità. Nel complesso sarà ancora un periodo mite con temperature che avranno poche variazioni di rilievo. Paolo Pocecco | MeteoMan
Sarà una giornata di tregua dalle precipitazioni, con cieli poco nuvolosi sulla Costa, dove potrà soffiare Bora moderata in particolar modo nelle ore mattutine. Sulla Pianura i cieli saranno poco nuvolosi, mentre saranno parzialmente nuvolosi o localmente nuvolosi o variabili sulle Montagne. Dalla notte le nuvole si estenderanno a tutta la Regione. Paolo Pocecco | MeteoMan
Condizioni meteo in peggioramento, con piogge moderate sulla Costa, abbondanti sulla Pianura e sulle Montagne. Sulla Costa riprenderanno a soffiare con moderata intensità lo Scirocco. Non si escludono temporali più probabili verso la parte occidentale del Friuli Venezia Giulia. Paolo Pocecco | MeteoMan
Ancora condizioni di instabilità dalla Costa fino alle Montagne, con piogge deboli o moderate sulla Costa, abbondanti sulla Pianura e sulle Montagne. Sulla Costa soffieranno ancora venti meridionali, quota neve oltre i 2000 metri.Paolo Pocecco | MeteoMan
Sarà una giornata decisamente instabile su tutto il Friuli Venezia Giulia, al mattino dalla Costa fino alle Montagne si avranno piogge deboli o moderate sul settore Costiero, moderate o abbondanti sul settore Pianeggiante e Montuoso. Temperature ancora miti.Paolo Pocecco | MeteoMan
Potrebbe essere ancora una giornata instabile dalla Costa fino alle Montagne, con precipitazioni sparse, residue ed in esaurimento verso sera.Paolo Pocecco | MeteoMan
Dalla Costa fino alle Montagne sono previste condizioni di cieli poco o parzialmente nuvolosi, clima ancora mite.Paolo Pocecco | MeteoMan
Bel tempo e clima mite su tutto il Friuli Venezia Giulia.Paolo Pocecco | MeteoMan

Previsioni meteo ITALIA per domani

Molte nuvole sui Rilievi e sulle Regioni occidentali, con piogge e rovesci diffusi sulle Regioni citate. Spesse velature sul resto delle Regioni settentrionali. Dal pomeriggio aumento della nuvolosità compatta con intensificazione dei fenomeni previsti sull’Emilia Romagna, con estensione alla sera fino al Veneto e settore meridionale della Lombardia.Paolo Pocecco | MeteoMan
Al mattino nuvole compatte sulle Regioni Adriatiche e sulla Sardegna, ove sono previsti sia piogge e sia temporali diffusi e forti specie sulla Sardegna, estesa nuvolosità medio-alta con deboli fenomeni sul resto del settore. Dal pomeriggio la nuvolosità si estenderà al settore Tirrenico Peninsulare, iniziando dalle zone Costiere ove si avranno intensificazioni dei fenomeni con cieli molto nuvolosi in serata su tutto il Centro Italia, con temporali da sparsi a diffusi.Paolo Pocecco | MeteoMan
Al mattino cieli molto nuvolosi o coperti con temporali e rovesci anche diffusi sul settore orientale della Sicilia e sulla Calabria Ionica, ove localmente potranno essere forti. Dal pomeriggio diradamento della nuvolosità con attenuazione dei fenomeni sulla Sicilia, mentre saranno in intensificazione sul settore Peninsulare.Paolo Pocecco | MeteoMan
Minime in aumento al Centro Nord, in diminuzione sulle Regioni Ioniche Peninsulari, stazionarie invece sul resto del nostro Paese. Massime previste in aumento sulle Regioni centro occidentali del nord, Toscana, Umbria, Marche, Sicilia occidentale in diminuzione sulle Regioni meridionali, Sardegna, Lazio stazionarie sul resto del PaesePaolo Pocecco | MeteoMan
Forti da Sud Est su Calabria Tirreniche Sardegna Settentrionale Sicilia, moderati da Sud Est sul resto del Centro Sud Peninsulare, con rinforzi sulle aree Costiere Tirreniche. Da deboli a moderati da componente orientale sulla Pianura Padana, deboli o variabili sul resto d’Italia.Paolo Pocecco | MeteoMan
Da agitati fino a molto agitati al mattino su Tirreno e dal pomeriggio su Canale di Sardegna. Da poco mosso a tendente a mosso l’Adriatico. Molto mossi gli altri Mari.Paolo Pocecco | MeteoMan

DATI METEO TRIESTE di Paolo Pocecco (Davis Vantage Pro 2 Wireless plus ventilata 24h) 19:25

  • temperatura: 18.7°C  | minima: 15.1°C  | massima: 22.1°C
  • gelo da vento (wind chill): 17°C | punto di rugiada (dew point): 13°C

  • umidità: 72% | minima: 65% | massima: 93%

  • pressione: 1021.2 Hpa

  • vento: 26 Km/h | direzione:Est
  • raffica massima: 35 Km/h | direzione: Est
  • velocità media del vento: 18 Km/h

  • pioggia giornaliera: 0.0 mm | mese: 19.4 mm | anno 2018: 67.2 mm

  • il Sole sorge alle 6:49
  • il Sole tramonta alle 16:51

  • la Luna è Calante

  • bassa marea: -42 cm | -43 cm
  • alta marea: +45 cm | +45 cm

  • indice UV: 0.0 UV | massimo: 2.2 UV
  • radiazione solare: 0 w/m2 | massima: 540 w/m2
  • evapotraspirazione: 1.3 mm
Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

Alessandro Zagaria 3 Novembre 2018 at 21:20

Grazie 👍
Purtroppo per un mese Facebook mi ha bloccato l’account per un mio commento non consentito su un post e quindi non posso likearti e commentare!

Alessandro 6 Novembre 2018 at 11:39

Grazie, ma le raffiche di scirocco e mare mosso, sono previste per la giornata odierna 06.11?

    Meteoman 6 Novembre 2018 at 12:17

    ciao oggi come anche domani avremo raffiche di scirocco moderate, di conseguenza il mare sarà mosso, ma direi di stare tranquilli non sarà intenso come nella perturbazione che abbiamo avuto a fine ottobre…

Lascia un commento